Baia di carico

La baia di carico e scarico della merce, composta da elementi standardizzati, facilita le operazioni di carico e scarico delle merci dagli automezzi in ribalta.
Trova però applicazione anche in tutte le altre operazioni nelle quali è necessario salire in quota, ad esempio su un cassone, per le operazioni di pulizia di una cisterna, di un container, per la manutenzione e il controllo di impianti installati sulla sommità di automezzi, per contesti con spazi limitati, dove c’è un limitato ingombro a terra.

Il meccanismo della baia di carico permette di lavorare sempre nella massima sicurezza e nel completo rispetto delle norme in vigore, migliorando al contempo l’operatività dell’operatore, di facile montaggio e trasporto, componibile in sito.

La baia ha integrato il dispositivo RailSafe certificato en 795:2012 cen 16415:2013 uni 11578:2015 tipo d.

 

DESCRIZIONE

  • Struttura modulare componibile: elementi da 4,00 m per coprire lunghezze di 4, 8, 12, 16 metri e oltre.
  • Sistema integrato con il dispositivo di ancoraggio RailSafe, binario rigido certificato tipo D.
  • Trolley che segue l’operatore nei suoi spostamenti.
  • Compatibile con dispositivi anticaduta retrattili (EN 360).
  • Montaggio semplice e rapido in cantiere.

CARATTERISTICHE TECNICHE

  • N° max utilizzatori: 4 operatori​.
  • Materiale dispositivo: acciaio zincato a caldo.
  • Altezza dispositivo: 6,00 m.
  • Braccio dispositivo: 2,00 m.
  • Peso dispositivo: ogni componente del sistema ha un peso di circa 25 kg ed è componibile in sito.

UTILIZZO

  • Per le operazioni di carico/scarico merce dalla copertura di autocarri/autobotti.
  • Per le operazioni di transito e manutenzione da effettuare sulla copertura di autocarri/autobotti e durante la risalita/discesa dagli stessi.
Richiedi informazioni
* Autorizzo al trattamento dei dati personali (Leggi Informativa)